Simulazione (o esclusione)

Stampa

Simulazione o esclusione (il coniuge ritiene a priori di divorziare in un prossimo futuro)

Se una o entrambe le parti escludono con un positivo atto di volontà lo stesso matrimonio ovvero qualche elemento essenziale o proprietà del matrimonio contraggono invalidamente.

La simulazione è uno dei capi più frequenti di nullità matrimoniale e riguarda: